Eventi 2017

Eventi 2017

Eventi programmati 2017

Questi gli appuntamenti già definiti :

6 Gennaio ” Viva la Befana 2017″  Città del Vaticano ore 10.30

18-19 Marzo ” I giorni romani di Paestum ”  Paestum Parco archeologico

8-9 Aprile ” I giorni di Traiano ” Mercati di Traiano -Roma

29 Aprile-1 Maggio ” Nimes 2017″ Arena di Nimes – Francia

27-28 Maggio ” I giorni romani di Paestum ”  Paestum Parco archeologico

1-4 Giugno ” Festival Internazionale Multiepoca 2017 ” – Mosca -Russia

20 Luglio ” Maurizio Battista in Cavalli di razza” Centrale Foro Italico -Roma

28-29 Luglio ” La notte dei Desideri 2017 ” Porto Recanati ( Area archeologica Potentia )

9-10 Settembre ” I giorni romani di Paestum ”  Paestum Parco archeologico

23-24 Settembre ” A spasso nel Tempo 2017 ” Museo di Villa Giulia – Roma

29-30 Settembre ” Ostia Revivit ” Ostia Rivive – P.le delle Corporazioni ( Parco Archeologico Ostia Antica )

6-7-8 Ottobre ” Roma Victrix 2017 –  3° edizione ” Villa di Massenzio – Roma

20-21-22 Ottobre ” Castranova Archeoparco ” Inaugurazione del parco di archeologia  sperimentale – Roma

A breve tutti i programmi delle date sopra riportate ed ulteriori eventi a calendario , vi aspettiamo !

7-8 Ottobre 2017 – Roma Victrix 3° edizione – Le legioni tornano a Roma

L’associazione culturale Romanitas, l’associazione culturale SPQR , l’associazione culturale Mos Maiorum,  nei giorni 7/8 Ottobre 2017  hanno presentato l’evento di ricostruzione storica:

ROMA VICTRIX  III EDIZIONE

Ringraziamo le associazioni amiche intervenute : XXI Rapax – Legio II Parthica di Albano – IX Legio Hispanica – Ninuphar Eventi , per la fattiva collaborazione e la professionalità espressa nei due giorni dell’evento.

Il numeroso pubblico , gli attestati di stima , le richieste di  ” a quando il prossimo evento ” sono per noi di grande stimolo e già da domani lavoreremo per la IV Edizione di Roma Victrix 2018.

Guardate le foto dell’evento , gentilmente concesse dai fotografi Domenico La Bella https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1299841326805905&set=pb.100003401502154.-2207520000.1508420636.&type=3&theater  e Marco Ermili https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10212352605602101&set=pb.1588675498.-2207520000.1508420562.&type=3&theater

 

 

9-10 Settembre 2017 -I giorni romani di Paestum 5° edizione

L’associazione culturale SPQR, l’associazione , culturale Romanitas , l’associazione culturale Mos Maiorum,  nei giorni 9/10 Settembre hanno presentato l’evento di ricostruzione storica:

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM – Ultimo appuntamento del 2017

presso il sito archeologico di Paestum (SA) in collaborazione con il MIBACT e la Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta”. I rievocatori hanno fatto rivivere l’intera parte “romana” del sito: matrone, senatori, plebei, mercanti nel Foro, ricreati i riti sacri nel Tempio della Pace, in quello di Nettuno , fatte rivivere tutte le botteghe che si affacciano sul Foro con il fabbro, il medico, il tessitore, l’argentiere, il falegname, il banco dell’alimentazione, la panificazione con grani antichi ,etc.

Essendo stato questo l’ultimo appuntamento a Paestum per l’anno in corso vi diamo appuntamento al prossimo anno.

9 Settembre  dalle 10 alle 17.00
10 Settembre dalle 10 alle 17.00

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM!

 

28 Luglio 2017 – ” A Spasso nel Tempo ” Porto Recanati

Romanitas in collaborazione con l’associazione culturale SPQR, presentano l’evento di ricostruzione storica:

A SPASSO NEL TEMPO

Le associazioni già protagoniste del fortunatissimo format I GIORNI ROMANI DI PAESTUM, che ha fatto registrare altissime affluenze nel sito archeologico campano, hanno fatto rivivere questa volta l’atmosfera dell’Impero romano, tornando al periodo Augusteo di Potentia , la colonia romana fondata nel 184 a.C. Hanno preso nuova vita i mercati,  le botteghe commerciali con interessantissime aree didattiche che ogni volta lasciano estasiato  il pubblico ,  scoprire i segreti del medico romano ammirando la più vasta collezione al mondo di strumenti chirurgici, nella bottega della cosmesi le visitatrici hanno potuto vedere come si truccavano o improfumavano le ricche matrone romane  provando lore stesse a realizzare dei propri olii profumati , per non parlare dell’alimentazione dove scoprire cosa mangiavano gli antichi Romani assaggiando sapori antichi come il garum, il libum di Catone, il mulsum, la torta cartaginese e tante altre sfiziosità romane è stato emozionante.

Appuntamento alla prossima edizione !!

 

 

23-24 Settembre 2017 – A spasso nel Tempo – Museo nazionale etrusco Villa Giulia – Roma

 

Un inedito viaggio lungo 3500 anni per riscoprire il fascino della storia, con rievocazioni, musica, danza, spettacoli e attività didattiche.
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2017, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia diventerà a partire dal pomeriggio di sabato 23 settembre e fino al pomeriggio di domenica 24 una vera e propria macchina del tempo grazie a oltre cento rievocatori provenienti da tutta Italia.
“A spasso nel tempo” è un format di successo giunto alla sua quarta edizione, per la prima volta ospitato presso un museo statale.
I gruppi della Federazione dei Rievocatori storici, del Cers e di MoroEventi, sotto la supervisione scientifica del Museo, allestiranno negli spazi interni ed esterni di Villa Giulia e di Villa Poniatowski una serie di postazioni multi-epoca, dove i visitatori potranno letteralmente “andare a spasso nel tempo”. Didattiche, spettacoli e laboratori racconteranno la storia a 360 gradi, grazie a veri e propri accampamenti che andranno dal Neolitico fino alla Seconda guerra mondiale, nei quali sarà possibile approfondire direttamente molti aspetti della vita quotidiana e di quella militare.
La due giorni di eventi si chiuderà alle ore 17 di domenica 24 con un grande spettacolo di rievocazione nel corso del quale, attraverso la voce narrante del Direttore del Museo, Valentino Nizzo, e l’abilità scenica dei rievocatori, verranno ripercorsi i 30 secoli di storia racchiusi nelle vetrine e negli spazi monumentali del complesso museale, dall’età del Bronzo all’Ottocento, e, contestualmente, verrà tracciata l’evoluzione attraverso il tempo del rapporto tra cultura e natura, contraddistinto da una vivace dialettica, con fasi di contrasto alternate a momenti di profonda convergenza.

27-28 Maggio 2017 -I giorni romani di Paestum 4° edizione

L’associazione culturale SPQR, l’associazione , culturale Romanitas , l’associazione culturale Mos Maiorum,  nei giorni 27/28 Maggio hanno presentato l’evento di ricostruzione storica:

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM

presso il sito archeologico di Paestum (SA) in collaborazione con il MIBACT e la Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta”. I rievocatori hanno fatto rivivere l’intera parte “romana” del sito: matrone, senatori, plebei, mercanti nel Foro, il patrizio Arrio Serio ha tenuto il suo comizio elettorale presso il Comitivm, ricreati i riti sacri nel Tempio della Pace, fatte rivivere tutte le botteghe che si affacciano sul Foro con il fabbro, il medico, il tessitore, l’argentiere, il falegname, il banco dell’alimentazione, la panificazione con grani antichi ,etc.

Infine nell’anfiteatro romano, grandi giochi gladiatori con spiegazione storica in italiano e inglese.

27 Maggio dalle 10 alle 17.00
28 Maggiodalle 10 alle 17.00

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM!

 

29-30 Aprile e 1 Maggio 2017 – Nimes (Francia)

I Grandi Giochi Romani
29, 30 Aprile e 1° Maggio 2017
Rievocazione storica nell’anfiteatro romano di Nîmes, Francia

Sabato 29, domenica 30 Aprile e lunedì 1° Maggio 2017, gli appassionati di storia antica si sono dati appuntamento all’Arena di Nîmes per assistere alla rievocazione dei Grandi Giochi Romani. Dopo lo strepitoso successo della scorsa edizione, con la presenza di 24.000 spettatori, questa ottava edizione si è consacrata come l’edizione con il maggior numero di presenti , 36.000 spettatori in 3 giorni di evento dedicato all’affascinante storia delle Regina Celtica Boudica.

IMMERGERSI IN UN VIAGGIO ECCEZIONALE NEL CUORE DELLA STORIA ANTICA AMMIRANDO LA V COHORS PRAETORIA ED IL SENATO DI ROMA.

Spettacolare e inedita, la rievocazione dei Grandi Giochi Romani vuole anche essere pedagogica. Il tema scelto per il 2017 ci ha riportato alla celebre rivolta contro Roma della Regina Celtica Boudica in Britannia, al confine del impero romano nel 60 d.C.

L’ARENA DI NÎMES, UN POSTO IDEALE PER FAR RIVIVERE LA STORIA

Soprannominata “la Roma francese”, Nîmes possiede i monumenti romani meglio conservati al mondo : l’Arena, la Maison Carrée, la Tour Magne. Questa eredità eccezionale offre uno sfondo ideale per ospitare una rievocazione storica di tale spessore.

L’entusiasmo comunicativo dei 500 rievocatori provenienti da Francia e Italia, associato al fervore del pubblico, hanno fatto dei Grandi Giochi Romani un appuntamento ormai atteso ogni anno al quale Romanitas partecipa con la sua V COH e il Gruppo Senatori di Roma.

Appuntamento al prossimo anno , dove il tema sarà SPARTACUS !

8-9 Aprile 2017 – I giorni di Traiano – Roma

L’associazione culturale SPQR, l’associazione , culturale Romanitas , l’associazione culturale Mos Maiorum,  nei giorni 8-9 Aprile hanno presentano l’evento di ricostruzione storica:

I GIORNI DI TRAIANO

Le tre associazioni già protagoniste del fortunatissimo format I GIORNI ROMANI DI PAESTUM, che ha fatto registrare altissime affluenze nel sito archeologico campano, hanno fatto rivivere questa volta il centro dell’Impero, tornando all’anno 117 d.C. quando morì l’imperatore Traiano, 1900 anni fa. Hanno preso nuova vita i suoi mercati, nel suo Foro,  le botteghe commerciali che con interessantissime aree didattiche hanno estasiato  il pubblico internazionale,  scoprendo i segreti del medico romano ed ammirando la più vasta collezione al mondo di strumenti chirurgici, nella bottega della cosmesi le visitatrici hanno scoperto come si truccavano o improfumavano le ricche matrone romane e provando lore stesse a realizzare dei propri olii profumati. Nell’area del conio con vari tipi di conio perfettamente ricostruiti e funzionanti, i bambini hanno fatto la fila per ricevere una copia di un denario , per non parlare dell’alimentazione dove scoprire cosa mangiassero gli antichi Romani e assaggiare sapori antichi come il garum, il libum di Catone, il mulsum, la torta cartaginese e tante altre sfiziosità romane è stato davvero emozionante. Le tantissime scene ricostruite con personaggi storici perfettamente abbigliati,  i pretoriani, le matrone, i senatori a passeggio, le Vergini Vestali. Tre associazioni in campo, Associazione Culturale SPQR, Associazione Culturale Mos Maiorum, Associazione Culturale Romanitas, con la vasta esperienza nell’allestimento di ricostruzioni storiche in moltissimi siti archeologici italiani ed esteri, con alle spalle moltissime collaborazioni con musei e soprintendenze e con all’attivo numerosi documentari per tv del settore documentaristico storico, da Ulisse di Alberto Angela a History Channel, a The National Geographic Channel hanno regalato a Roma ed ai romani un momento rievocativo unico e suggestivo .L’ Organizzazione generale a cura dell’Agenzia Crazy Revolution con all’attivo una lista interminabile di eventi culturali in aree archeologiche e museali, in Italia e all’estero ha consentito di ottenere il successo sperato.

La rievocazione e Ricostruzione storica è andata in scena, quella con la “R” maiuscola, quella che un grande imperatore, il più grande, come fu Traiano, meritava.

Grazie per essere intervenuti numerosi.

 

 

 

18-19 Marzo 2017 -I giorni romani di Paestum 3° edizione

L’associazione culturale SPQR, l’associazione , culturale Romanitas , l’associazione culturale Mos Maiorum,  nei giorni 18-19 Marzo hanno presentato l’evento di ricostruzione storica:

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM

presso il sito archeologico di Paestum (SA) in collaborazione con il MIBACT e la Soprintendenza Archeologica di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta”. I rievocatori hanno fatto rivivere l’intera parte “romana” del sito: matrone, senatori, plebei, mercanti nel Foro, il patrizio Arrio Serio ha tenuto il suo comizio elettorale presso il Comitivm, ricreati i riti sacri nel Tempio della Pace, fatte rivivere tutte le botteghe che si affacciano sul Foro con il fabbro, il medico, il tessitore, l’argentiere, il falegname, il banco dell’alimentazione, la panificazione con grani antichi ,etc.

Infine nell’anfiteatro romano, grandi giochi gladiatori con spiegazione storica in italiano e inglese.

18 Marzo dalle 10 alle 17.00
19 Marzo dalle 10 alle 17.00

I GIORNI ROMANI DI PAESTUM!