Testaccio e il suo monte dei “Cocci”

Testaccio e il suo monte dei “Cocci”
Il “Monte dei Cocci” chiamato così dai romani perchè formato dall’accumulo di anfore rotte, nasce come un quartiere commerciale legato al porto dell’Emporium ed ai grandi magazzini ad esso connessi. Trasformato in luogo di svago e scampagnate diventerà il primo quartiere “operario” della nuova capitale. Oggi quartiere frequentato ancora per i suoi ristoranti “tipici” è un centro d’avanguardia, luogo di sperimentazioni artistiche e culinarie nel rispetto della tradizione “romana”.

 

quando:                          08 Maggio 2022                 20 Maggio 2022

orario:                           17,00

 

prenotazioni:               visiteguidate@romanitas.it

 

costo:                               12 euro + ( tessera associativa ) per i nuovi iscritti

+4 euro ingresso sito ( gratuito per i possessori tessere Mirc ).

numero persone:      max 20 persone

 

esclusioni:                   tutto quanto non espressamente riportato al momento della prenotazione nell’apposito modulo da richiedere alla relatrice turistica ( visionare le note riportate nella pagina https://www.romanitas.it/passeggiando-nella-storia/

 

referente tour :         Cristiana

 

per informazioni : 331 563 2913